Joao Mario, l’Inter spinge. Chiusura a 35 milioni – GdS

Articolo di
11 luglio 2016, 08:06
Joao Mario

Joao Mario è il primo nome sulla lista dei desideri della nuova società nerazzurra. Il portoghese, protagonista di un Europeo di alto livello con la nazionale campione d’Europa, vuole andare all’Inter e lo Sporting potrebbe accettare un’offerta da 35 milioni

ACCELERATA PER JOAO MARIO – “Da oggi l’Inter accelererà nella trattativa per portare a Milano il portoghese Joao Mario. I nuovi vertici del club nerazzurro hanno deciso di puntare tutto sul talento dello Sporting Lisbona: un nome internazionale, giovane e perfetto per giocare a destra nel modulo che ha in mente Roberto Mancini. Un’operazione che l’Inter conta di definire subito per mettere il giocatore a disposizione del tecnico al più tardi entro l’inizio di agosto”.

SI CHIUDE A 35 – “È Suning ad aver spinto per la chiusura della trattativa, che verrà definita con ogni probabilità dallo Jiangsu: così il giocatore passerà poi in prestito alla corte di Mancini senza incorrere nelle limitazioni imposte dal Fair Play Finanziario. La prima offensiva dell’Inter, che ha messo sul piatto 25 milioni, è stata rispedita al mittente dallo Sporting, che per il suo gioiello pretendeva il pagamento dell’intera clausola rescissoria da 60 milioni. L’agente Joorabchian ha lavorato per mettere d’accordo le parti e i nerazzurri sono convinti di poter chiudere con un rilancio a 35 milioni più bonus“.

VOLONTÀ – L’Inter si fa forte anche della volontà del giocatore di vestire il nerazzurro. Una bozza d’accordo con Joao Mario c’è già sulla base di un quinquennale a cifre decisamente più alte rispetto ai 600mila euro a stagione che percepisce attualmente a Lisbona. Senza dimenticare che Joao Mario ha già fatto sapere allo Sporting di desiderare una nuova avventura. Il portoghese è il chiaro messaggio della società a Mancini sulla volontà di puntare sulla linea verde e in generale sui maggiori talenti a livello internazionale per tornare in alto”.