Joao Mario domani gioca o forza la mano? – CdS

Articolo di
19 agosto 2016, 09:47
Joao Mario

Il “Corriere dello Sport” scrive che la trattativa per Joao Mario è a un punto fermo. L’Inter adesso aspetta di vedere se il giocatore forzerà la rottura non giocando la prossima partita, prevista per domani.

TUTTO RIMANDATO – Se ne parla la prossima settimana. Nel senso che anche in Portogallo ormai, prevale la convinzione che domani sera Joao Mario sarà regolarmente in campo con la maglia dello Sporting Lisbona contro il Pacos de Ferreira. O meglio, questa sarebbe l’intenzione del tecnico biancoverde, Jorge Jesus. Non è da escludere, però, che il centrocampista abbia piani diversi.

SI MUOVE IL GIOCATORE – Il “Corriere dello Sport” infatti scrive che dopo aver già saltato un paio di allenamenti in settimana, potrebbe essere Joao Mario a chiamarsi fuori anche dal match di domani. Si tratterebbe di un modo per far capire allo Sporting di interrompere le schermaglie con l’Inter, cambiando o aumentando ogni volta le richieste. Del resto, Joao Mario la sua scelta l’ha fatta, ovvero trasferirsi in nerazzurro: accordo totale per un quinquennale da 3 milioni di euro, a fronte degli attuali 600 mila, e, su consiglio del suo agente, vale a dire il fantomatico Kia Joorabchian, potrebbe voler dare il suo contributo al felice esito dell’operazione.