Inter tratta Sissoko per avere Joao Mario entro 48 ore: le ultime

Articolo di
19 agosto 2016, 23:36
Joao Mario

Si sta per sbloccare la telenovela di mercato sull’asse Lisbona-Milano: secondo quanto riportato dal giornalista Alfredo Pedullà durante la diretta di “Speciale calciomercato” su Sportitalia, l’Inter è pronta a chiudere per Joao Mario sfruttando la volontà del portoghese (e la carta Sissoko)

JOAO MARIO ANCHE CON FPF – L’ultimo aggiornamento di Alfredo Pedullà fa ben sperare per l’esito positivo della trattativa: «L’Inter conosce i paletti del Fair Play Finanziario: ci sono tanti modi per rispettarlo, non per raggirarlo. L’Inter poteva acquistare Joao Mario tramite il Jiangsu Suning e prenderlo in prestito, ma non l’ha fatto. Il prestito con obbligo di riscatto è visto come un acquisto a titolo definitivo, ma l’Inter non è andata all’avventura per Joao Mario, si è mossa con criterio».

MO(U)SSA SISSOKO – «Lo Sporting Clube de Portugal non ha convocato Joao Mario perché sa che a fine settimana il centrocampista portoghese si presenterà per chiedere la cessione all’Inter, che nel frattempo ha contatto il Newcastle per Moussa Sissoko in modo da mandare un messaggio allo Sporting CP: se non si sblocca Joao Mario, c’è Sissoko. Sissoko è l’alternativa, non arriveranno entrambi in caso di cessione di Marcelo Brozovic. L’Inter è fiduciosa di chiudere l’affare Joao Mario entro fine settimana».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.