Inter e Thiago Motta di nuovo insieme?

Articolo di
2 gennaio 2015, 16:48

Il procuratore di Thiago Motta, Dario Canovi, ha oggi spiegato a Tuttomercatoweb la situazione del suo assistito in merito alle frizioni avute con la dirigenza del Paris Saint-Germain.

Nessuno del PSG ha ritenuto opportuno difendere Thiago Motta dopo un articolo di un giornale francese, mio figlio quindi ha fatto notare che se il problema è lui, con chi ha bisogno di un centrocampista di spessore potremmo anche parlare di Thiago.
E’ un centrocampista importante lo cercano tanti. Dall’Inter, al Milan, fino al Manchester United e al Real Madrid dove c’è Ancelotti che lo conosce bene.
Ma possibile che i dirigenti del PSG dopo l’articolo de Le Parisien che definiva Thiago uno dei problemi della squadra, non abbiano pensato di difenderlo? Mi aspettavo una presa di posizione

Inevitabile l’accostamento all’Inter, alla ricerca di rinforzi per il centrocampo in questo mercato invernale:
Milano per lui è stata una città importante. Sia l’Inter che il Milan potrebbero essere interessate.
Tutto questo però se i dirigenti del PSG dovessero pensare che il problema sia Thiago. Per il bene del Paris Saint-Germain, Thiago non vuole essere ospite indesiderato”.

Da fonti sicure sappiamo che Thiago Motta è realmente innamorato dell’Inter ed è affezionato a Milano.
In caso non riuscisse a trovare un accordo con i parigini per il rinnovo del contratto, la sua prima scelta sarebbero senza alcun dubbio i nerazzurri, a cui si sente ancora sentimentalmente legato e in cui vorrebbe chiudere la carriera ad alti livelli.
Nei prossimi giorni vedremo quindi se, dopo Roberto Mancini, la Pinetina sarà teatro di un nuovo ritorno.