Inter, tanti i no presi, quale sarà il prossimo?

Articolo di
8 giugno 2015, 11:25

L’Inter è in costruzione, la squadra nerazzurra deve essere riassettata per la prossima stagione. Il tecnico nerazzurro, Roberto Mancini, ha fatto avere agli uomini di mercato nerazzurri una lista con i nomi degli obiettivi da prendere. L’Inter ha puntato diversi giocatori di livello, ma per ora ha incassato dei no da parte di Tourè, Dybala e Benatia.

TOURE’ DICE DI NO – Il percorso di crescita nerazzurro va avanti, nuovi innesti saranno presto acquistati dagli uomini di mercato per regalare al tecnico nerazzurro, Roberto Mancini, dei giocatori di livello, capaci di far fare il salto di qualità alla rosa. Secondo quanto ha riportato Il Giornale, l’Inter dopo l’arrivo di Mancini ha molto più appeal, ma già tre giocatori hanno rifiutato la destinazione milanese, uno su tutti Yaya Tourè. Il giocatore ivoriano è stato corteggiato per molti mesi da Mancini e da tutto l’ambiente nerazzurro, ma il giocatore ha fatto sapere da poco che rinnoverà che lo lega al Manchester City, parole che hanno fatto rattristire Mancini, che già aveva in mente uno schema tattico con l’Ivoriano perno del centrocampo nerazzurro.

DYBALA E BENATIA – Entrambi hanno rifiutato la destinazione Inter, il giocatore argentino era un obiettivo dichiarato del direttore sportivo nerazzurro, Piero Ausilio. La Juventus ha messo suol tavolo i soldi chiesti dal presidente del Palermo e il giocatore ha salutato la Milano nerazzurra per andare a giocare nella Torino bianconera, amara delusione per i tifosi che speravano di vedere la coppia IcardiDybala.
Stesso discorso per il difensore, Benatia. A gennaio fu preso il centrocampista Xherdan Shaqiri, Mancini non sembra essere contento delle sue prestazioni e i dirigenti dell’Inter hanno cercato di usarlo per arrivare a Benatia, ma il Bayern Monaco non ha voluto sentire ragioni.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail