Inter, senza Europa partono tutti: 7 cessioni già a gennaio?

Articolo di
9 ottobre 2016, 12:05
Banega Felipe Melo Murillo Inter-Hapoel

Il cammino in Europa League dell’Inter non è partito nel migliore dei modi, ma i nerazzurri sperano di invertire il trend negativo. Secondo “Tuttosport”, però, la Beneamata cederà molti calciatori in caso di eliminazione: ecco tutti i nomi in partenza

ROSA DA SFOLTIRE – «Senza Europa League, il club nerazzurro che a gennaio vorrà già rinforzare la difesa con almeno due pedine, dovrà inevitabilmente cedere alcune pedine anche per questioni legate al Fair Play Finanziario. Suning cercherà di alzare il fatturato con l’ingresso di un paio di nuovi partner commerciali “pesanti”, mentre per bilanciare gli investimenti del mercato estivo, acquisterà per il suo club cinese, lo Jiangsu, uno o due giocatori della rosa di De Boer, con Biabiany oggi in primissima fila. Ma non basterà. Anche perché è impensabile che con il solo campionato (più la Coppa Italia) da disputare, restino alla Pinetina una trentina di giocatori».

ALTRI ADDII – «Coloro che oggi non sono delle prime scelte, sono quindi i maggiori candidati all’addio in caso di uscita prematura dall’Europa League: Felipe Melo, il cui contratto scadrà a giugno, potrebbe essere agevolato nel cercarsi un’altra squadra, così come potrebbe salutare Nagatomo, finito in fondo alle gerarchie dei terzini. E’ destinato al prestito il giovane Yao, ma i “colpi” in uscita potrebbero essere altri tre: Brozovic, innanzitutto, ma anche Jovetic ed Eder».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Basta

Alessandro Basta

Alessandro Basta ha 19 anni e vive a Cosenza, dove è nato. Inizia a scrivere a 13 anni per un piccolo forum sportivo, per poi proseguire la sua attività di scrittura per un blog calcistico, in uno spazio dedicato interamente all’Inter, dove scrive editoriali. A 17 anni, arriva l’esperienza maggiormente formativa, presso InterCafè, blog in cui crescono contestualmente passione, ambizione ed esperienza rispetto alla scrittura sull’Inter. Tifoso interista fin dalla nascita, non potrebbe vivere senza.