Inter-Schick, 36/48 ore di attesa: prenotato hotel a Milano – AP

Articolo di
9 agosto 2017, 17:53
Schick

Patrik Schick proprio in questi minuti sta svolgendo a Milano le visite mediche di controllo che chiariranno meglio la situazione del problema cardiologico che ha fatto saltare la trattativa con la Juventus: secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà attraverso il proprio sito ufficiale, l’attaccante ceco dopo aver svolto i test rimarrà nel capoluogo meneghino dove c’è l’Inter ad attendere

ACCORDI – “L’attaccante della Samp in questi minuti si sta sottoponendo alle nuove visite mediche a Milano. Giorno cruciale per il ventunenne specialista ceco, accompagnato dall’agente Paska e dall’intermediario Satin. L’Inter, come già raccontato, ha raggiunto l’intesa sia con la Samp (sulla base dei 30,5 milioni extra clausola che avrebbe garantito la Juve) che con l’entourage del giocatore (sulla base di un pluriennale da 2 milioni a salire), che ha comunque continuato a tenersi in contatto con Pavel Nedved”.

PERCENTUALI – “Oggi le possibilità che Schick rimanga alla Samp non sono superiori al 15%, semplicemente perché questa era la sua volontà già prima di accettare la proposta della Juve. Dopo le visite si capirà se ci sarà bisogno di un supplemento di visite domani, in modo da aver definitivamente chiara la situazione nel giro di 36-48 ore. Schick ha già prenotato una stanza all’Hilton per stasera, in attesa di sviluppi sulla tempistica degli accertamenti”.