Inter pronta a chiudere per Perisic, poi arriva il bis

Articolo di
5 luglio 2015, 18:07

Roberto Mancini non è soddisfatto del reparto offensivo e, tra la guerra aperta per Mohamed Salah e la rincorsa a Stevan Jovetic, al momento il nome più concreto porta in Germania. Come riferito dalla “Gazzetta dello Sport”, Ivan Perisic è praticamente in pugno

ACCORDO RAGGIUNTO – Ieri Inter e Wolfsburg hanno raggiunto un accordo di massima per Ivan Perisic, che aveva già dato il suo si pieno ai nerazzurri. Si tratta, dunque, di un prestito biennale da 2 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni e legato a un tot numero di presenze. Il giocatore, invece, dovrebbero firmare un contratto da circa 2.5 milioni di euro annui (probabilmente fino al 2020) più bonus.

LE ALTRE MOSSE — In attesa di definire le posizioni di Xherdan Shaqiri (può partire) e Mateo Kovacic (si farà di tutto per trattenerlo), l’Inter ha intenzione di chiudere per uno tra Mohamed Salah e Stevan Jovetic, considerando che ha un solo posto da extracomunitario. L’egiziano del Chelsea è la prima scelta del tecnico Roberto Mancini, ma se la situazione legale potesse andare per le lunghe, si cercherà di chiudere al più presto per il montenegrino del Manchester City, che ha già dato il suo assenso a trasferirsi a Milano.