Inter-Podolski: intoppo imprevisto all’ultimo momento. Salta tutto?

Articolo di
30 dicembre 2014, 08:22
Podolski

La Gazzetta dello Sport riporta una clamorosa frenata nella trattativa ormai in dirittura d’arrivo tra l’Inter e l’Arsenal per Lukas Podolski. Sembrava tutto fatto ma evidentemente gli inglesi hanno pensato bene di “alzare l’asticella” delle loro richieste.

GETTONE – Dal momento che si è capito il forte interesse della società nerazzurra per il giocatore, la dirigenza dei “Gunners” ha richiesto un sostanzioso gettone di uscita per lasciare partire il talento tedesco. L’Inter aveva già trovato l’accordo economico con Podolski e la formula proposta all’Arsenal (quella del prestito secco di sei mesi) sembrava essere di gradimento. L’Inter non ha assolutamente intenzione di pagare i 2 milioni di euro richiesti per liberare il giocatore a gennaio. Già pesante il prestito, il gettone sarebbe un ulteriore aggravio economico che Thohir non è disposto ad affrontare.

SOLUZIONE PROBABILE – E’ ragionevole pensare che Ausilio metterà sul piatto due elementi che l’Arsenal non può ignorare: il risparmio notevole sull’ingaggio del giocatore, in primis, e la volontà di Podolski stesso che si è già promesso alla società nerazzurra. Alla fine l’affare dovrebbe farsi anche in presenza di questo sgradevole intoppo.