Inter, Perisic insoddisfatto? Suning non esclude cessione – CM

Articolo di
21 gennaio 2017, 16:43

L’Inter rischia di perdere Ivan Perisic: secondo quanto riportato da “Calciomercato.com”, il croato – nonostante sia un punto di riferimento per Stefano Pioli – potrebbe desiderare un’esperienza in Premier League, anche a causa di una situazione contrattuale che non lo soddisfa a pieno. Suning certamente non vuole privarsi dei suoi big, ma in caso di offerte interessanti non chiude le porte a prescindere

SITUAZIONE CONTRATTUALEIvan Perisic, dopo esser stato messo da parte da Frank de Boer, è ritornato al centro del progetto Inter: Stefano Pioli punta molto sul croato, che nelle ultime 8 partite lo ha ripagato con 5 gol e 3 assist. Nonostante il momento positivo, i nerazzurri rischiano di perdere l’ex Wolfsburg: la Premier League chiama ad alta voce e Perisic potrebbe iniziare a pensarci, anche a causa di una situazione contrattuale che non lo soddisfa pienamente. L’esterno infatti, pur guadagnando 3 milioni di euro, si sarebbe aspettato una chiamata dalla società.

VOLONTÀ – La volontà di Suning è certamente quella di trattenere tutte le sue stelle, che farebbero anche da traino per eventuali colpi estivi di un certo peso: la palla adesso però passa al giocatore. Se Perisic dovesse esprimere il desiderio di andare via, l’Inter non chiude le porte a prescindere: serve comunque un’offerta importante da almeno 30/35 milioni di euro.