Inter, obiettivo sfoltire: i giocatori verso il prestito – TS

Articolo di
15 dicembre 2016, 11:30
Gnoukouri

L’Inter dovrà per forza operare qualche cessione nel mese di gennaio. La rosa a disposizione di Stefano Pioli è troppo ampia ed il club ha bisogno anche di rientrare a livello economico entro la fine di questa stagione. Ecco cosa riporta “Tuttosport”.

PRIMI MOVIMENTI – «Una rosa da ventotto giocatori più quattro giovani aggregati più o meno da tempo (Radu, Zonta, Bakayoko e Pinamonti) non è sostenibile per una squadra, l’Inter, che da qui a maggio dovrà disimpegnarsi solamente in campionato, più le eventuali cinque gare di Coppa Italia se dovesse essere raggiunta la finale. Già Frank De Boer, prima di essere esonerato, aveva sottolineato come la rosa da gestire fosse extralarge, problema che anche Stefano Pioli ha ribadito nelle ultime settimane: “Sicuramente siamo tanti e saremo pronti per ridurre il numero perché se ho troppi giocatori faccio fatica anche io”. La lista dei possibili partenti per gennaio è lunga: ci sono giocatori, in particolari i giovani, che andranno via probabilmente in prestito per mettere minuti nelle gambe. Fra questi quasi sicuramente Gnoukouri, il difensore Yao (ricercato all’estero, l’Inter potrebbe cederlo per fare una plusvalenza) e il portiere Radu (operato a fine settembre alla spalla sinistra e bisognoso di tornare fra i pali)».