Inter, non solo Diarra in mezzo: osservatori in Svizzera – CdS

Articolo di
4 agosto 2016, 10:01
Mirabelli

L’Inter continua a osservare diversi profili per migliorare, in particolare, la qualità della propria linea mediana: secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport” oggi in edicola, oltre al solito Diarra l’Inter starebbe pensando ad altri profili, probabilmente rintracciabili anche nell’ultima partita giocata in Svizzera

NUOVI NOMI DA SCOPRIRE – “Per rinforzare la mediana resiste il nome di Lassana Diarra. I suoi agenti lo hanno proposto a Manchester United e Tottenham convinti che l’Olympique Marsiglia lo lascerà partire per una cifra bassa. L’Inter vigila sulla situazione, ma Diarra non è l’unica soluzione perché i dirigenti potrebbero anche varare una soluzione di più alto profilo se riusciranno a monetizzare le cessioni degli elementi che non rientrano più nei piani. I profili nel mirino sono diversi e ieri un osservatore nerazzurro (sicuramente inviato dal Responsabile Massimiliano Mirabelli, ndr) era in tribuna a Basilea per Young Boys-Shakhtar Donetsk“.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.