Inter-Nainggolan in 10 giorni: il piano del club nerazzurro – CM

Articolo di
13 luglio 2017, 21:31
Nainggolan Spalletti

L’Inter punta forte su Radja Nainggolan, ma non ha intenzione di attendere più del dovuto: secondo quanto rivelato da “Calciomercato.com”, il club nerazzurro si è dato una scadenza e fa leva sulle preoccupazioni del centrocampista belga. Di seguito i dettagli 

LIMITE DI TEMPO – L’Inter vuole regalare Radja Nainggolan al neo tecnico nerazzurro Luciano Spalletti, ma non ha intenzione di muovere un dito fino a quando non riceverà segnali positivi dal centrocampista: innanzitutto il club nerazzurro non vuole incrinare i rapporti con la Roma e in secondo luogo non vuole farsi usare dall’agente del giocatore, che in sede di rinnovo potrebbe far leva sull’interesse dell’Inter. Nel caso in cui dovessero giungere segnali di rottura tra Nainggolan e la società giallorossa, Walter Sabatini e Piero Ausilio sarebbero pronti a mettere sul piatto oltre 50 milioni di euro ma solo entro i prossimi 10 giorni, oltre non si va.

PREOCCUPAZIONI – La società targata Suning spera di poter approfittare delle preoccupazioni dell’ex Cagliari, che non solo deve fare i conti con un aumento di stipendio che tarda ad arrivare ma anche con la “svendita” della società giallorossa. Nainggolan infatti non vedrebbe di buon occhio le importanti cessioni che sta effettuando la società di James Pallotta: il timore è quello di perdere competitività, anche a causa dell’assenza in panchina di Spalletti.