Inter, leggera frenata per Joao Mario: tutti i motivi – Sky

Articolo di
16 agosto 2016, 19:24
João Mário

Fino a qualche giorno fa l’acquisto di Joao Mario da parte dell’Inter sembrava un affare già concluso. Adesso le cose sono cambiate e, come riporta “Sky Sport”, la trattativa ha subito una leggera frenata per una serie di motivi, anche fisiologici. 

IL PUNTO SULLA TRATTATIVA – Queste le parole del noto esperto di calciomercato Luca Marchetti: «La trattativa per Joao Mario all’Inter a noi non risulta affatto chiusa. Prima di tutto perché l’accordo economico tra il club nerazzurro e lo Sporting Lisbona non è stato raggiunto. Il giocatore non si è allenato oggi con la squadra portoghese ed ha già l’accordo in pugno con l’Inter, su ingaggio e durata contrattuale. La trattativa non è conclusa soprattutto perché ci sono tanti soldi in ballo e perché l’Inter deve comunque capire bene la situazione legata a Brozovic, sia da un punto di vista numerico che economico. Everton e Stoke City hanno chiesto informazioni su di lui; il valore che ne dà l’Inter è di 25/30 milioni di euro e non ha intenzione di cederlo in Italia, con la Juventus spettatrice interessata. Riteniamo che le due operazioni siano allacciate.  L’alternativa a Joao Mario è Ramires, il centrocampista brasiliano che gioca nel Jiangsu Suning. Il problema in questo caso è legato all’UEFA e a come potrebbe essere vista una trattativa del genere, con il club cinese che girerebbe in prestito gratuito il giocatore ai nerazzurri, ai piani alti dell’organizzazione europea».

Facebooktwittergoogle_plusmail