Inter-Fior, trattativa aperta per Jovetic. Nodo ingaggio – CdS

Articolo di
26 agosto 2016, 08:36
Stevan Jovetić Celtic-Inter

Secondo il “Corriere dello Sport”, si sarebbe aperta ufficialmente la trattativa tra Inter e Fiorentina per Stevan Jovetic. I nerazzurri vorrebbero che i viola si facessero carico dell’intero ingaggio del giocatore per la durata del prestito, cosa che al momento sembra parecchio difficile

TRATTATIVA INIZIATA – Jo-Jo a Firenze si può. Ride Andrea Della Valle, uno dei suoi «protetti» pare proprio che stia per tornare in maglia viola. Il patron viola è a Firenze e davanti alla possibilità di riavere, almeno per un anno, il «suo» attaccante, dice subito di non avere incertezze. È il via ufficiale all’operazione che Pantaleo Corvino ha messo in piedi. Il direttore dell’area tecnica della Fiorentina partiva sicuramente con un grande vantaggio”.

FIGLIOL PRODIGO – “Per la Fiorentina, Jovetic è una sorta di «figliol prodigo». Partito, visto soffrire da lontano, poi pronto a tornare. Adesso il montenegrino è tutto dell’Inter, che è entrata in totale possesso del suo cartellino. Nei nerazzurri l’orizzonte non sembra privo di nuvole ed ecco che Ramadani e Corvino si sono buttati nella difficile impresa. La società milanese su un elemento è decisa a non recedere di un solo passo: vorrebbe tenersi il diritto di riscatto o di controriscatto del giocatore“.

NODO INGAGGIO – L’Inter chiederebbe anche che la Fiorentina si assumesse, per intero, l’ammontare dello stipendio del giocatore. Per il bilancio viola non si tratta certo di cosa da poco. Jovetic guadagna al lordo quasi sette milioni di euro. Considerato che il giocatore deve avere i primi due mesi di stipendio dal club milanese, al netto la cifra che i Della Valle potrebbero trovarsi a pagare è di circa 2,9 milioni di euro. Non poco, ma per il figliol prodigo tutto è possibile”.

Facebooktwittergoogle_plusmail