Inter, ecco le cessioni per un tesoretto di 50 milioni – CdS

Articolo di
15 aprile 2016, 07:01
Ranocchia

Secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, l’Inter sarebbe intenzionata a tenere tutti i big. Per questo, al fine di poter agire sul mercato, l’idea è di accumulare un tesoretto di circa 50 milioni tramite la cessione degli esuberi

RANOCCHIA E DODÒ – “Per piazzare almeno un paio di colpi importanti sul mercato sarà necessario monetizzare gli addii degli elementi che non rientrano nei piani. La discreta stagione che sta disputando Ranocchia alla Sampdoria, magari abbinata alla sua convocazione per gli Europei, può aiutare e il difensore farà le valige. Esattamente come Dodò che alla Samp sta facendo bene”.

TESORETTO – “Dalla Fifa potrebbero arrivare i 10,5 milioni di Alvarez, ma il grosso è atteso dalle cessioni di Jovetic (sarà riscattato a 14,5 milioni e poi rivenduto), Santon e degli altri giovani che l’Inter ha in giro per l’Italia. In tutto una cinquantina di milioni (abbondanti). Farli bastare è l’unico modo per evitare il sacrificio di un big“.







ALTRE NOTIZIE