Inter e Bari discutono per Camara: questi i dettagli

Articolo di
30 luglio 2015, 17:26

Gaston Camara e l’Inter sembrano in procinto di salutarsi, ma solo temporaneamente. Il giovane esterno della Primavera, promosso in prima squadra nell’ultima parte della stagione, piace a molte società di Serie A e B e i nerazzurri stanno trattando in queste ore la sua cessione

ACCORDO RAGGIUNTO – Camara, classe 1996, dopo aver incantato addetti ai lavori e tifosi nella Primavera interista, è oggi pronto al passaggio nel calcio professionistico. Difficile che possa trovare spazi nell’Inter, dove la concorrenza è agguerrita e quindi i dirigenti stanno discutendo con il Bari per il suo passaggio in biancorosso. Secondo “Calciomercato” i due club avrebbero già raggiunto un accordo e ora l’agente del giocatore avrebbe raggiunto Milano per definire l’ingaggio del suo assistito.

PRESTITO E RISCATTO – L’Inter dovrebbe cedere Camara in prestito con diritto di riscatto al Bari, mantenendo però il diritto di controriscatto. Una formula molto simile alla Recompra con cui è stato ceduto Federico Bonazzoli alla Sampdoria e che presenta diversi lati positivi. In primis la valorizzazione del giovane;  in passato infatti è apparso evidente che le squadre non trovino conveniente far giocare elementi in prestito che non porteranno guadagni, mentre preferiscano mettere in luce giocatori di proprietà da cui poter ricavare una plus valenza. In secondo luogo, un giovane talento potrà accumulare esperienza per poter poi tornare alla “Casa madre”.