Inter, due fattori aiutano per Vecino – TS

Articolo di
19 luglio 2017, 11:04
Vecino

“Tuttosport” spiega che l’Inter ha due fattori particolari che la aiutano nella trattativa Vecino. La prima è la clausola pagabile in due rate, la seconda il fatto che ha il gradimento di Spalletti.

PISTA CALDA – L’Inter punta forte su Vecino dopo espressa indicazione di Luciano Spalletti. L’uruguaiano ha una clausola di rescissione di 24 milioni, cifra che secondo “Tuttosport” sta spingendo i dirigenti nerazzurri a svolgere determinati ragionamenti.

DUE FATTORI A FAVORE – Il prezzo è indubbiamente importante. Vecino è un giocatore cresciuto molto nelle ultime tre stagioni (nel ’14-15 all’Empoli di Sarri, poi con la viola) ma di certo non è ancora un big come quelli finora sondati (da Nainggolan a Vidal, passando per Keita del Lipsia). In suo favore, però, giocano due fattori. Il primo è economico, perché la clausola è pagabile in due tranche da 12 milioni nell’arco di 12 mesi, dunque la spesa sarebbe sostenibile. Il secondo è l’opinione di Spalletti che in lui vede un profilo perfetto per il suo tipo di calcio, un giocatore che può infatti muoversi su tutto il fronte offensivo, occupare più ruoli, da quello di mediano nel 4-2-3-1, a quello di mezzala nel 4-3-3, fino al trequartista. Di fatto un altro Borja Valero, pur con caratteristiche diverse.