Inter, difficile l’arrivo in difesa. Tre nomi, Caceres il favorito – TS

Articolo di
30 agosto 2016, 12:24
Caceres2

Dopo tanti acquisti tra centrocampo e attacco è il momento di rinforzare la difesa per l’Inter viste anche le numerose partenze. Ecco quali sono i nomi in entrata secondo quanto riportato da “Tuttosport”

PISTE COMPLICATE – “È difficile tentare l’assalto a un ultimo colpo che a questo punto riguarda il reparto arretrato. Criscito ha voglia di tornare in Italia dopo cinque anni allo Zenit. Ma non sembrano esserci particolari segni di avvicinamento verso l’Inter. Il giocatore resta comunque sul mercato fino all’ultimo. Complicato anche pensare allo svedese del Benfica, Lindelof. Entrambi i giocatori hanno costi rilevanti, in particolare per un club reduce da una campagna già molto dispendiosa”.

SCUOLA JUVE? – “Rimane viva anche la pista che porta all’uruguaiano Caceres, utile perché può giocare sia da centrale che da esterno. Via libera anche dall’ufficio tesseramento della Lega Serie A che ha confermato lo status di comunitario del sudamericano perché, sebbene svincolato dalla Juventus, la sua provenienza deve comunque considerarsi parificata a quella di calciatore in arrivo da altro club italiano. Ma non è ancora scoccata la scintilla per l’accordo decisivo tra Caceres e Inter: ci sono anche altri club interessati a un giocatore esperto a parametro  zero”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Crescenzo Greco

Crescenzo Greco

Crescenzo Greco, nasce a Foggia il 20 aprile del 1995. Grazie a sua zia è interista fin da bambino. Josè Mourinho l’idolo incontrastato, Adriano quello d’infanzia. Dopo aver raggiunto la maturità scientifica si è trasferito a Milano per inseguire il sogno di diventare giornalista sportivo e studiare “Comunicazione e Società” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.