Inter-Benfica a suon di clausole: Lindelof 30 mln, Delgado 10%

Articolo di
14 agosto 2016, 01:01
Lindelof Delgado

Si infittisce l’inatteso asse di mercato Inter-Benfica: dopo aver praticamente definito la cessione di Delgado ai portoghesi, spunta l’interesse nerazzurro per Lindelof. Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà – giornalista ed esperto di mercato -, entrambe le trattative sono incentrate su precise clausole

LINDELOF ASPETTA – La clausola rescissoria di Victor Lindelof è pari a 30 milioni di euro e su di lui ci sono Chelsea, Napoli e da oggi anche l’Inter. Per il momento il Benfica aspetta perché, prima di cedere il suo centrale difensivo, sta sondando il mercato argentino alla ricerca di un sostituto, pur consapevole che la clausola può essere pagata da un momento all’altro.

DELGADO (RI)PARTE – Nel frattempo proprio il Benfica preleva dall’Inter il portoghese Pedro Delgado, che firmerà un quinquennale. All’Inter solo 300 mila euro, ma in aggiunta anche il 10% da una futura vendita. Il dettaglio interessante è che il Benfica ha intenzione di fissare la sua clausola rescissoria di 45 milioni: Delgado inizierà con il Benfica B, poi a gennaio dovrebbe entrare a far parte della rosa della Prima Squadra.