Inter, assalto ad Acerbi per gennaio. Trattativa difficile – TS

Articolo di
7 ottobre 2016, 07:44
Acerbi

Secondo quanto scritto da “Tuttosport”, l’Inter a gennaio avrebbe messo nel mirino Francesco Acerbi del Sassuolo per rinforzare la difesa. Una trattativa però complicata visto il valore del cartellino e l’importanza che il giocatore ricopre fra i neroverdi

ACERBI PRIMO NOME – Un terzino e poi il difensore centrale. Le linee guida del mercato di gennaio dell’Inter sono chiare. Se per la fascia il primo nome è quello di Matteo Darmian, il centrale che trova tutti d’accordo è Francesco Acerbi, che il club nerazzurro ha già provato a strappare al Sassuolo la scorsa estate. Ausilio e i dirigenti emiliani si erano incontrati più volte, sul tavolo era finito anche il cartellino di Ranocchia, ma non si era arrivati a un’intesa”.

TRATTATIVA COMPLICATA – Acerbi, per esperienza, età e qualità tecniche, viene ritenuto l’elemento migliore, ma non sarà semplice portarlo via dal Sassuolo a gennaio dal momento che è considerato una colonna portante della squadra. Di certo la valutazione è alta, non meno di 15 milioni, soldi che l’Inter non potrà sborsare subito nonostante la forza economica di Suning. Dopo gli investimenti estivi, il club a gennaio per i parametri del Fair Play Finanziario dovrà rientrare delle spese attraverso un paio di cessioni”.

CONTROPARTITE – “I nerazzurri potrebbero quindi offrire un prestito con diritto più il cartellino di un difensore, magari lo stesso Ranocchia o il giovane Yao, reduce da un ottimo campionato di B a Crotone. Trattativa difficile, forse impossibile, ma Ausilio un tentativo, prima di rivolgersi verso altri nomi, lo farà. Altrimenti tornerà alla carica in estate”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.