Inter al lavoro per Pastore, settimana calda – TS

Articolo di
24 gennaio 2018, 10:28
Pastore

“Tuttosport” scrive che l’Inter fa sul serio per Javier Pastore, e non lascerà nulla di intentato nell’ultima settimana. Si cercano spiragli legati alla continuità di impiego.

CONTATTI – L’Inter fa sul serio per Javier Pastore. Prova ne è il secondo incontro nel giro di una settimana con Marcelo Simonian, agente del Flaco. Quella che porta all’argentino è una montagna difficile da scalare, ma il club nerazzurro, dopo l’urlo di dolore di Luciano Spalletti, non vuole lasciare nulla di intentato. Anche perché il tour europeo di Jorge Sampaoli, commissario tecnico dell’Argentina, potrebbe essere molla decisiva per far sì che Pastore possa chiedere in modo ancora più risoluto di essere lasciato andare per difendere il suo posto nella Seleccion.

SETTIMANA CALDA – Il Paris Saint-Germain finora ha alzato un muro (è disposto a cedere il Flaco a titolo definitivo, non in prestito), però nell’ultima settimana di mercato, con il Mondiale alle porte, conviene non lasciare nulla di intentato, da qui la scelta di Ausilio e Sabatini di incontrare nuovamente Simonian per provare quanto meno a limare i problemi legati all’ingaggio dell’argentino. Pastore, a differenza di Rafinha, è un giocatore pronto, anzi, prontissimo: l’ideale per dare all’Inter quella spinta verso la Champions che verrà. Stesso discorso per Mateo Kovacic, per Ramires e per Manuel Fernandes tutti gli altri giocatori su cui l’Inter ha messo gli occhi in questo torrido gennaio per le casse nerazzurre. Perché Suning, oltre ad aver bloccato la trattativa con lo Jiangsu per Ramires, si sta mostrando inflessibile sui conti, il che complica molto il lavoro di chi è deputato a fare mercato.