Inter, ag. Kondogbia incontra Ausilio. Gustavo più di Leiva – PS

Articolo di
7 gennaio 2017, 15:19
Kondogbia

Niccolò Ceccarini fa il punto sul mercato nerazzurro dagli studi di “Premium Sport News”: la società nerazzurra lavora soprattutto a centrocampo, dove potrebbero esserci altre due uscite oltre a quella di Felipe Melo. Stevan Jovetic sempre più vicino al Siviglia. Di seguito le dichiarazioni del giornalista

LAVORI A CENTROCAMPO – «Se dovesse uscire Assane Gnoukouri – che interessa a Crotone, Cagliari e Marsiglia – potrebbe anche arrivare un altro centrocampista: l’Inter concentra le sue attenzioni su Luiz Gustavo, che vorrebbe in prestito secco con diritto di riscatto. Il Wolfsburg invece preferirebbe un prestito oneroso. Non escluderei nemmeno la pista Lucas Leiva, sul quale c’è anche il Milan. Gagliardini è virtualmente un giocatore dell’Inter, come confermato anche dalle parole di Gasperini: sarà prestito oneroso a 2 milioni con obbligo di riscatto in estate».

RISCHIO MINUSVALENZA – «Per quanto riguarda Stevan Jovetic, l’Inter avrebbe preferito mandarlo in Cina ma il montenegrino vuole il Siviglia: i nerazzurri dovranno accettare le condizioni del club spagnolo, vale a dire prestito oneroso con diritto di riscatto. Lunedì l’affare potrebbe già essere definito. Nelle prossime ore l’agente di Kondogbia dovrebbe arrivare in Italia per parlare con Piero Ausilio: il problema è il grande investimento fatto dall’Inter che però non è riuscita a valorizzare il giocatore. Il francese ha perso appetibilità in sede di mercato e quindi c’è il rischio di fare un’enorme minusvalenza. La questione potrebbe essere risolta con un prestito con diritto di riscatto: dai prossimi colloqui si capirà se c’è un club disposto a prendere il francese».