Inter, addio Van Persie, la Lazio è vicinissima

Articolo di
5 giugno 2015, 12:47
van Persie

Sembra che l’Inter dovrà dire addio a un altro obiettivo di calciomercato, si tratta di Robin Van Persie. Il giocatore olandese sembra essere vicinissimo a vestire la maglia della Lazio, sarà il regalo del presidente biancoceleste, Claudio Lotito, per la qualificazione alla prossima Champions League.

OBIETTIVO SFUMATORobin Van Persie non sta vivendo un momento particolarmente felice al Manchester United, l’olandese ha fatto chiaramente capire di essere intenzionato a cambiare aria e di avere la voglia di cimentarsi in un’altra avventura. «Voglio valutare con attenzione il mio futuro, scegliere bene cosa fare, mi piacerebbe giocare di più, partecipare alle Coppe e avere un posto da titolare per preparare al meglio i prossimi Europei che, almeno per me, saranno gli ultimi». Queste sono state le parole del giocatore trentaduenne che potrebbe presto vestire la maglia della Lazio e incantare il pubblico romano con una delle sue giocate. Intanto l’Inter perde terreno su un giocatore che segue da tempo.

LA TRATTATIVA – Secondo quanto è stato riportato da Il Messaggero il presidente della Lazio, Claudio Lotito, sembra che stia preparando il colpo più importante di tutta la sua carriera da presidente, puntando tutto su Robin Van Persie. Il giocatore fu pagato circa 30 milioni di euro dal Manchester United, ma siccome è in scadenza di contratto il prezzo del cartellino potrebbe addirittura dimezzarsi. Lotito ha trovato un accordo di massima con il club ingelse, ore non resta che definire l’ingaggio che Van Persie dovrà percepire con la maglia della Lazio. Lotito gli ha offerto un quadriennale di quattro milioni più bonus, ma il giocatore non vuole scendere al di sotto dei cinque milioni, il nodo non è facile da sciogliere e il presidente biancoceleste sta seguendo personalmente la trattativa