Inter, a gennaio diverse cessioni: esame per molti – GdS

Articolo di
15 ottobre 2016, 08:37
Zhang Suning Inter

La “Gazzetta dello Sport”, nell’edizione di oggi, si è concentrata sulla striscia di partite che vedrà molti giocatori dell’Inter sotto esame: a gennaio infatti, per rinforzare la difesa, saranno necessarie diverse cessioni e per questo in molti si giocheranno la conferma

TRENO CHAMPIONS – “Per mantenere il treno Champions, l’Inter dovrebbe fare 13 punti sui 15 disponibili prima della sosta di novembre. Anche perché questa striscia significherebbe aver trovato quegli equilibri fondamentali per fare un campionato di vertice. La striscia che sta per iniziare insomma sarà un esame per tanti. Come da input dirigenziale, infatti de Boer dovrà limitare all’osso il turnover in Europa League per evitare una sanguinosa eliminazione”.

CESSIONI OBBLIGATORIE – “Giocare con gli stessi undici ogni tre giorni è impensabile. Quindi dovranno farsi trovare pronti quei calciatori che non hanno ancora convinto e che si giocano la conferma. Non è infatti un mistero che con il mercato di gennaio la rosa subirà un bel lifting. Entreranno un terzino e un difensore centrale, ma più di un elemento dovrà uscire, con gli accordi sul fairplay Uefa che impongono un saldo zero al 30 giugno 2017 tra entrate e uscite. Vero che Suning ha un piano che passa anche dall’aumento dei ricavi, ma la cessione di alcuni uomini rimane imprescindibile“.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.