Imbula, mancano 4 milioni: il Marsiglia ha fretta per il FPF

Articolo di
18 giugno 2015, 13:32
Imbula

Da un lato il Marsiglia non vuole fare troppi sconti per poter valorizzare al meglio un affare milionario, come quello che con tutta probabilità porterà Imbula all’Inter. Dall’altra, non può permettersi di tirare troppo la corda e ritrovarsi col nulla in mano: c’è il Fair Play Finanziario che incombe sulla loro testa

L’AFFARE SI FARA’, CONVIENE A TUTTI – Conviene ad Imbula, che potrà fare un salto di qualità importante, trasferendosi in un‘Inter priva delle coppe europee (salvo novità quest’oggi dalla Uefa) ma con il blasone di una società che vuole tornare ai vertici nel più breve tempo possibile. Conviene all’Inter che potrà garantirsi uno dei migliori centrocampisti in prospettiva, completo e giovane al tempo stesso: conviene al Marsiglia, che aveva bisogno di una cessione importante viste le indagini che incombono su anch’essa dall’Uefa. Si era partiti da una richiesta di 25 milioni, l’Inter offriva 15, si è giunti ai 18 più bonus: il Marsiglia insiste chiedendone 22 ma è ragionevole supporre che si arriverà presto ad una conclusione fra gentiluomini. Conviene a tutti.