Il Gov. cinese frena Suning: da ottobre maggiori libertà – PS

Articolo di
20 agosto 2017, 15:06
Suning cinesi

Premium Sport sostiene che il gruppo Suning sia stato costretto a ridurre gli investimenti all’estero sotto la spinta del Governo cinese che però, a partire dal mese di ottobre, dovrebbe concedere maggiori libertà di manovra.

ASPETTANDO GENNAIO – A ottobre è infatti previsto il diciannovesimo congresso del Partito Comunista al termine del quale l’attuale presidente della Repubblica Popolare cinese Xi Jinping dovrebbe ricevere maggiori poteri che si tradurranno in una politica meno restrittiva nei confronti degli investimenti all’estero, limitati negli ultimi mesi più per ragioni di propaganda. L’Inter finora ha investito poco più di 70 milioni di euro e a meno di colpi di scena non potrà quindi fare ulteriori investimenti da qui a fine mese a meno di cessioni in attesa del mercato di gennaio.