Il Giornale: “L’Inter pronta a due battaglie di mercato”

Articolo di
23 giugno 2015, 20:03
Alvarez

L’Inter ha piazzato il suo primo colpo di mercato: Kondogbia. Ora, secondo “Il Giornale”, i dirigenti nerazzurri dovranno però affrontare e risolvere due problemi: le cessioni e la questione legata a Ricky Alvarez.

ALVAREZ – La prima battaglia dell’Inter è legata al futuro di Alvarez: «Il Sunderland non vuole pagare i 10,5 milioni di euro per il riscatto, somma necessaria per le casse nerazzurre soprattutto alla luce del forte esborso economico messo in atto per Kondogbia. Il club d’oltremanica, deluso dalle prestazioni di Alvarez, ha messo in piedi una diatriba che rischia di arrivare davanti ad un tribunale Fifa. La verità è che il Sunderland chiede un forte sconto perché sicuro che l’ex Velez sia arrivato in Inghilterra con problemi fisici».

CESSIONI – Con l’arrivo di Kondogbia e quello probabile di un attaccante e di un centrocampista l’Inter deve iniziare anche a pensare alle cessioni: «Imbula non approderà in nerazzurro, nonostante tutto fosse già definito. Perché c’è ancora da rinforzare l’attacco e il centrocampo, anche se la battaglia più grossa sarà piazzare i giocatori in esubero, ben 13: da Kuzmanovic, Obi, Khrin e Taider, fino a Kovacic e Guarin».

Facebooktwittergoogle_plusmail