Il colpo di mercato: cosa sogna il tifoso sotto l’ombrellone

Articolo di
2 giugno 2015, 13:36
benatia

Comincia il periodo preferito dei milioni di tifosi italiani e non, il calciomercato: quando ogni sogno sembra possibile, salvo svegliarsi a poche ore dalla chiusura della sessione estiva quando si abbandonano le illusioni e si fanno i conti con la mesta realtà. L’Inter deve rifondarsi, i tifosi si chiedono quale colpo possa cambiare volto ad una squadra da rifare.

DIFESA, CENTROCAMPO O ATTACCO – Il discorso portiere non sembra essere una priorità sul mercato, non dovesse restare Handanovic arriverà un portiere all’altezza, che non cambierà di troppo gli equilibri fra i pali. Visti i risultati dell’annata uscente, la difesa è il reparto nevralgico ed è il nome di Benatia ad entusiasmare la tifoseria: un entusiasmo direttamente proporzionale alla difficoltà di realizzazione dell’affare. per quale motivo il Bayern dovrebbe privarsi del marocchino dopo appena un anno, per altro tutto sommato positivo, non è dato a sapere. La valutazione è alta, non si scende sotto i 25 milioni: quasi impossibile. A centrocampo Yaya Touré è sfumato, o quasi, ecco perchè si sogna Kondogbia o il più concreto Allan: ma secondo molti il brasiliano sarebbe anche meglio, per maggior conoscenza del calcio italiano e per continuità di rendimento. negli occhi ancora la memorabile prestazione, in 9, contro l’Inter nell’ultimo scontro di campionato. In attacco i nomi dipendono dal modulo, seconda punta o attaccante esterno? In tal caso Jovetic è il profilo ideale e preferito dalla tifoseria, sfumati Dybala e Fekir prossimo al rinnovo: sulle corsie esterne c’è sempre il nome di Lavezzi, ma Cuadrado non può che mandare in visibilio i tifosi. E forse, proprio quello del colombiano, potrebbe essere il nome capace da solo di alzare il numero di abbonamenti per la prossima stagione. Quella del riscatto, si spera.