Caso Icardi rientrato. Ma in estate possibile cessione – TS

Articolo di
18 ottobre 2016, 09:09
Mauro Icardi

Secondo “Tuttosport”, nonostante la situazione fra l’Inter e Icardi si sia per ora ricomposta, l’argentino potrebbe essere ceduto in estate con Juventus e Napoli – a detta del quotidiano torinese – in prima fila

CALMA APPARENTE – “Tutto ricomposto. Per ora. E Mauro Icardi rimane così della stessa idea di qualche mese fa: non vuole lasciare l’Inter. L’argentino all’Inter si sente a casa, è orgoglioso della fascia di capitano che ha ottenuto (e difeso) e non ha alcuna intenzione di cambiare squadra e una città dove vive bene con la sua famiglia. Quanto accaduto, al momento, non incide sulle sue valutazioni e, conoscendo il carattere del giocatore, difficilmente si farà condizionare oltre dalle contestazioni della curva“.

FUTURO DA VALUTARE – “E’ inevitabile, però, che molto del futuro prossimo di Icardi passerà da quanto succederà nei prossimi mesi. Le parole dicono che tutto è stato ricomposto, ma adesso bisognerà vedere i fatti, il rapporto con i tifosi, con i compagni, il rendimento, le possibili richieste che potrebbe ricevere e le valutazioni che deciderà di fare Suning. Al momento Icardi rimane il volto dell’Inter, un domani chissà, perché la forza economica del colosso cinese potrebbe anche portare in nerazzurro giocatori di caratura internazionale che potrebbero offuscare la figura di Maurito, spingendo entrambe le parti a ragionare sul futuro”.

CESSIONE? – “La Juventus, il Napoli e alcuni club stranieri (Arsenal, Tottenham, Atletico) potrebbero bussare di nuovo alla porta di Icardi, ma molto dipenderà dall’Inter. Perché se i nerazzurri decideranno di cedere l’argentino, allora ci si potrà sedere a un tavolo e trattare a cifre “umane”, altrimenti chi vorrà Maurito dovrà mettere spendere 110 o più milioni

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.