Icardi in cima alla lista del Real Madrid – CdS

Articolo di
16 gennaio 2018, 10:32
Mauro Icardi Cagliari-Inter

Il “Corriere dello Sport” scrive che Mauro Icardi è in cima alla lista del Real Madrid per rifondare l’attacco. La clausola rescissoria fissata lo rende un’occasione allettante.

PROBLEMA IN ATTACCO – Il Real Madrid ha urgente bisogno di un professionista del gol. Ne ha dovuto prendere atto, con un certo malincuore, Florentino Perez davanti all’evidente involuzione del pupillo Karim Benzema, protagonista di una più che deludente prima metà di stagione. Sei i blancos si ritrovano ben 19 punti indietro rispetto alla capolista Barça, la colpa è soprattutto della scarsa vena realizzativa dei loro attaccanti, come confermano i 52 gol realizzati in campionato dai blaugrana contro i 32 dei blancos. Di qui la caccia a un super bomber da 30 reti l’anno e, per una serie di motivi, il nome in ascesa esponenziale è quello di Mauro Icardi.

ICARDI IN CIMA ALLA LISTA – Le opzioni principali per il Real Madrid sono Icardi e Kane. A rendere particolarmente allettante l’argentino, quella clausola per l’estero, valida a partire del prossimo primo luglio, che permette di strapparlo ai nerazzurri per appena 110 milioni. Cifra decisamente ragionevole in considerazione dei tempi che corrono. Basti ricordare che il Psg ha pagato oltre il doppio, 222 milioni, per prelevare, in estate, Neymar dal Barcellona e che, i catalani hanno, poi, sacrificato 147 milioni complessivi per Ousmane Dembelé e altri 160, tra fisso e variabili, per il fiammante rinforzo Coutinho, un altro ex Inter, tra l’altro. Un buon Mondiale disputao con l’Argentina potrebbe, inoltre, far lievitare ulteriormente il prezzo reale dell’ex attaccante della Sampdoria. 110 milioni, così, paiono un vero affare. L’obiettivo a questo punto è stato individuato. Ora parte l’assalto finale, dopo i primi sondaggi informativi realizzati nel recente passato.