Goodbye Milner, ufficiale al Liverpool: altro flop dei nerazzurri

Articolo di
4 giugno 2015, 12:54
James-Milner

Un altro vecchio obiettivo dell’Inter è sfumato: James Milner è ufficialmente un nuovo giocatore del Liverpool. In scadenza di contratto a fine mese, rappresentava una grande opzione a costo zero per i nerazzurri. nemmeno la stima dell’ex tecnico Mancini è servita per scegliere la Milano nerazzurra: e pensare che i reds non giocheranno nemmeno la Champions.

ADDIO ANCHE A MILNER, CHI IL PROSSIMO? – 29 anni, reduce dalla miglior stagione della sua carriera con 44 presenze e ben 8 reti: uno di quei giocatori che qualsiasi allenatore vorrebbe. Infatti, non appena Mancini si è nuovamente insediato sulla panchina nerazzurra, ha immediatamente fatto il nome del 53 volte nazionale inglese. Giocatore versatile e dal temperamento eccezionale, con ottimo piede e doti di inserimento: completo, duttile e grintoso, decisamente troppo per l’Inter se si considera che era anche a costo zero. Tatticamente avrebbe potuto ricoprire qualsiasi ruolo in qualsiasi modulo: da terzino ad esterno alto a mezzala. Si trasferisce al Liverpool, che certo non se la passa meglio: sesto nell’ultima Premier, giocherà i preliminari per accedere alla prossima Europa League. Un’ulteriore beffa per il ds Ausilio ed il manager Mancini: un altro no incassato, in una fila che diventa sempre più lunga. E siamo solo ad inizio giugno…