Giunta: “Keita concreto per l’Inter, un problema. Vecino…”

Articolo di
25 luglio 2017, 23:39
Giunta

Mario Giunta, nel corso dell’edizione di Sky Sport 24 dedicata al calciomercato, ha parlato di Baldé Diao Keita come obiettivo per l’Inter segnalando però che prima del possibile arrivo dell’attaccante senegalese della Lazio dovrà uscire Ivan Perišić, seguito dal Manchester United. Per Matías Vecino si aspetta solo la formalizzazione della clausola.

AFFARI IN DIVENIRE«Baldé Diao Keita è un obiettivo più che concreto per l’Inter, c’è un piccolo problema: molto probabilmente all’Inter deve uscire prima Ivan Perišić per poter entrare Keita numericamente, sennò sarebbe un doppione lì davanti, anche per esigenze di bilancio dell’Inter che deve rispettare delle situazioni (fair play finanziario, ndr). La prima offerta del Manchester United è stata quarantacinque milioni, secondo me sono tanti. Che avanzino soldi nel rapporto Perišić-Keita è sicuro, anche perché venti-venticinque milioni è la valutazione che dà il presidente Claudio Lotito. Matías Vecino? L’Inter deve fare due bonifici da dodici milioni per questa clausola rescissoria da ventiquattro milioni totali».