GdS: per il dopo Handanovic spunta il nome di Victor Valdes

Articolo di
29 maggio 2015, 14:42
Valdes

Il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio continua a monitorare con molta attenzione il mercato dei portieri in vista della prossima stagione vista la probabile cessioni di Samir Handanovic a causa della decisione, da parte dello sloveno e del suo entourage, di non rinnovare il suo contratto in scadenza a giugno del 2016. Tra i vari (e tanti) nomi fatti in queste settimane ne sarebbe spuntato uno nuovo, ovvero Victor Valdes del Manchester United. A riportare quest’indiscrezione è “La Gazzetta dello Sport”.

POSSIBILE COLPO LOW-COST – Poco più di un anno fa l’estremo difensore spagnolo prese l’importantissima decisione di svincolarsi dal Barcellona, dopo una vita passata nel club blugrana tra giovanili e prima squadra, e firmare un contratto con il Monaco. Ma un grave infortunio al ginocchio portò la società del Principato a rinunciare al suo ingaggio costringendo così Valdes a rimanere senza lavoro fino a gennaio quando il suo ex tecnico Louis Van Gaal decise di metterlo sotto contratto dopo diverse settimane “di prova”. In questi cinque mesi allo United il classe ’82 è però sceso in campo solamente in due occasioni e solamente “grazie” ad un infortunio di David De Gea che adesso potrebbe lasciare i Red Devils ma, nonostante questo, i piani degli inglesi sembrano essere comunque quelli di usarlo al massimo come secondo portiere; motivo per il quale il nazionale iberico potrebbe quindi chiedere la cessione. L’Inter dalla sua potrebbe così ritrovarsi un numero uno di grandissima esperienza a bassissimo costo in modo da poter così investire totalmente la cifra incassata da Samir Handanovic per rinforzare altri reparti della squadra come ad esempio l’attacco o il centrocampo.