GdS: l’Inter aspetta Salah fino a stasera, altrimenti sarà Jovetic

Articolo di
8 luglio 2015, 10:12

Oggi l’Inter ha intenzione di prendere una decisione circa Mohamed Salah. O si affonda il colpo o si abbandona, puntando con decisione su Jovetic. Mancini vuole un nuovo attaccante entro la settimana.

CONVOCAZIONE – La situazione di Mohamed Salah ormai è chiara. Il 13 luglio il giocatore sarà in un ritiro. A Firenze o a Londra resta da vedere, visto che Chelsea e Fiorentina curiosamente lo hanno convocato nello stesso giorno. Secondo quanto fatto trapelare dal suo agente domani Salah sarebbe stato convocato nella sede dei Blues per fare il punto della situazione.

TERMINE ULTIMO – La “Gazzetta dello Sport” riporta però che l’Inter si è data oggi come ultimatum per trattare Salah. I nerazzurri restano in attesa, ma non hanno intenzione di tirare la cosa troppo per le lunghe visto che Mancini chiede un attaccante in tempi brevi. L’Inter ha l’accordo col giocatore, ed aveva anche approcciato il Chelsea con un’offerta da venti milioni. Ma il Chelsea per Salah, vista l’asta all’orizzonte, potrebbe alzare le sue pretese verso i venticinque milioni.

CONCORRENZA – Per restare in Italia infatti su Salah ci sono anche Roma e Juventus. All’estero poi il giocatore piace all’Atletico Madrid, che deve sostituire Arda Turan. Poco credibile la pista Al Jazeera, che avrebbe offerto a Salah uno stipendio di sei milioni.

ACCELERATA PER JOVETIC – Se non dovesse sbloccarsi oggi Salah l’Inter si butterebbe su Jovetic. La società nelle ultime ore si sarebbe sentita col City, raggiungendo un intesa di massima per un prestito oneroso da tre milioni con un riscatto a quindici. Con Jovetic l’accordo per un contratto da tre milioni più bonus c’è già, quindi la trattativa potrebbe chiudersi in fretta. Entro la settimana, come vorrebbe Mancini.