GdS: intrigo Motta, Melo passa in pole

Articolo di
17 giugno 2015, 12:04
Thiago Motta

La vicenda Thiago Motta si fa sempre più intricata. Il PSG lo ha messo in attesa e su di lui si è inserito l’Atletico. La “Gazzetta dello Sport” scrive che per l’Inter prende forza l’opzione Felipe Melo, con Mbia ancora sullo sfondo.

INTRIGHI DI MERCATO – Thiago Motta, Felipe Melo e Stephane Mbia. Su questi tre nomi ruota il mercato a centrocampo dell’Inter, ma le trattative si stanno facendo più intricate ogni giorno che passa. La “Gazzetta dello Sport” fa il punto della situazione.

MOTTA – L’Inter ha corteggiato a lungo Thiago Motta. Mancini vorrebbe un elemento della sua qualità ed esperienza in mezzo, ma il PSG fa muro. Motta doveva vedere la società per parlare del rinnovo e del suo ruolo nel progetto, ma il club lo ha messo in attesa. Poi c’è stato bisogno di parlare con Ibra, e la chiacchierata è ulteriormente slittata. In questo stallo si è inserito l’Atletico Madrid, che ha espresso a Motta il proprio interessamento.

MELO – Magari il suo arrivo alla corte di Simeone libererebbe Mario Suarez, ma è ancora presto. La prima scelta dell’Inter a questo punto diventa Felipe Melo. Mancini che l’ha allenato al Galatasaray ha molta stima di lui, ma anche qui sta arrivando la concorrenza. Il Siviglia nella persona di Unai Emery ha messo gli occhi sul brasiliano, che dal canto suo è disposto ad aspettare l’Inter. Melo vorrebbe tornare in Serie A, però Inter e Galatasaray devono ancora parlarsi. L’operazione potrebbe essere ammortizzata con l’inserimento di un prestito (Kuzmanovic o Taider i candidati).

MBIA – Sull sfondo resta Stephane Mbia. Il centrocampista del Camerun si mangia le mani per il pre-accordo firmato col Trabzonspor, ma nelle idee della dirigenza è ancora una soluzione praticabile.

Facebooktwittergoogle_plusmail