GdS: Criscito difficile, costi troppo alti

Articolo di
2 agosto 2015, 09:24
criscito

La “Gazzetta dello Sport” allontana Domenico Criscito dall’Inter. Il costo del terzino dello Zenit, tra cartellino e stipendio, è infatti di molto oltre i canoni di spesa nerazzurri.

NIENTE CRISCITO? – Mancini vuole un laterale sinistro mancino, ma dall’elenco è probabile si debba depennare Domenico Criscito. La “Gazzetta dello Sport” infatti riporta che i costi dei terzini dello Zenit sono troppo lontani dai limiti di spesa nerazzurri per imbastire una trattativa.

COSTI PROIBITIVI – Lo Zenit valuta Criscito quindici milioni di euro. In più il club russo li vorrebbe tutti e subito, senza pagamenti dilazionati e prestiti. Criscito poi guadagna tre milioni l’anno più uno di bonus.