GdS: Botta verso l’addio, lo vogliono in Messico

Articolo di
16 giugno 2015, 13:55
botta

Durante questo mercato estivo il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio non dovrà solamente fare il possibile per mettere a disposizione di Roberto Mancini una rosa in grado di lottare per i vertici, senza però appesantire eccessivamente il bilancio a causa del Fair Play Finanziario, ma anche sfoltire la rosa liberandosi di diversi esuberi: tra di loro c’è anche Ruben Botta che, secondo quanto riporta “La Gazzetta dello Sport” sarebbe vicino a trasferirsi in Messico.

VERSO IL MESSICO – Su di lui ci sarebbe infatti un forte interesse da parte del Pachuca, pronto ad investire addirittura 2,7 milioni di euro per convincere l’Inter a lasciarlo partire. Un’offerta che se confermata sarebbe una vera e propria manna dal cielo per le casse della società di Corso Vittorio Emanuele II che in questo modo riuscirebbe a fare una buonissima plusvalenza con l’argentino, arrivato a parametro zero nell’estate del 2013. Due anni nei quali Botta ha giocato davvero pochissimo, prima a causa di un grave infortunio al ginocchio, poi in seguito alla decisione del presidente Thohir (appena insediatosi) di non prestarlo al Livorno cancellando così un accordo trovato dall’allora direttore dell’area tecnica Marco Branca che avrebbe spedito il giocatore in Toscana per sei mesi con quasi tutto l’ingaggio pagato dall’Inter. Le cose per lui non sono migliorate neppure a Verona dove l’attaccante è riuscito a scendere in campo 21 volte (di cui solamente 5 da titolare) con la maglia del Chievo senza segnare nessun gol.