Gagliardini, prestito biennale un vantaggio per l’Inter – GdS

Articolo di
12 gennaio 2017, 09:30
Gagliardini

La “Gazzetta dello Sport” riporta i dettagli dell’affare tra Inter e Atalanta per Roberto Gagliardini. Il centrocampista arriva in prestito biennale, una mossa che concede maggiori libertà a Suning.

AFFARE FATTO – Ieri si è ufficialmente chiusa la trattativa tra Inter e Atalanta. Gagliardi­ni ha firmato un contratto quinquennale con cui passerà dai 600mila euro che gli garan­tiva l’Atalanta al milione e mez­zo a crescere. La formula è quella del prestito biennale da 2 milioni, con obbligo di riscat­to a 20, più bonus di squadra e individuali che potranno por­tare il totale dell’operazione a 27­-28 milioni.

PIU’ LIBERI SUL MERCATO – La “Gazzetta dello Sport” sottolinea che con il prestito al 2018 – formula già usata tra gli altri per Miranda ed Eder –, l’Inter si tiene le mani più libere non solo per l’esercizio che si chiuderà il 30 giugno – nel qua­le gli accordi con l’Uefa in chia­ ve fairplay finanziario preve­ dono un saldo zero –, ma anche per quello 2017­-18, in cui Su­ning vuole scatenare il proprio potenziale economico.

Facebooktwittergoogle_plusmail