Gagliardini-Inter: i ritardi ci sono ma non preoccupano – Sky

Articolo di
5 gennaio 2017, 14:13
Gagliardini

Alessandro Sugoni di Sky Sport ha fatto il punto sulla trattativa per il passaggio all’Inter di Roberto Gagliardini sottolineando come i ritardi nel chiudere effettivamente ci siano ma per ora non mettono a rischio l’operazione.

NESSUN PROBLEMA – L’Atalanta vorrebbe un obbligo di riscatto ma l’Inter, a causa dei paletti imposti dalla UEFA in seguito al mancato rispetto del Fair Play Finanziario, non vorrebbe portare a termine acquisti a titolo definitivo o in obbligo a gennaio e quindi spinge per un diritto di riscatto. I bergamaschi sembrano disposti ad accettare ma temono che tra sei mesi il giocatore possa tornare alla base nel caso in cui dovesse fare male. Da questo punto di vista l’ideale sarebbe concordare un prestito oneroso abbastanza alto ma al momento c’è ancora distanza tra le due parti che però dovrebbe essere colmata entro l’inizio della prossima settimana, quando il presidente Antonio Percassi incontrerà i vertici del gruppo Suning per avere la garanzia che Gagliardini verrà riscattato a prescindere da come andranno questi suoi primi mesi a Milano. Il rischio è che un’altra squadra possa provare a inserirsi presentando un’offerta durante il week-end ma al momento l’intenzione sembra essere quella di non ascoltare proposte diverse da quelle provenienti dall’Inter.

Facebooktwittergoogle_plusmail