Gabigol, il problema è il modulo. Ritorno in patria? – GdS

Articolo di
1 dicembre 2016, 07:01
Gabigol Perisic Eder

Secondo la “Gazzetta dello Sport”, il problema per Gabigol è il modulo: il 4-2-3-1 con cui Pioli vuole rilanciare l’Inter, infatti, non vede posto per il brasiliano. Per questo l’Inter sta pensando di rimandare il giocatore in prestito al Santos

CHE FINE HA FATTO GABIGOL? – “Pagato 29 milioni e presentato come una star il 22 settembre, Gabriel Barbosa ha giocato 16 minuti più recupero contro il Bologna. Poi è scomparso dai radar. Tutti a chiedersi che fine abbia fatto il 20enne paragonato ­a Ronaldo. Gabigol, nomignolo che già ti mette addosso una pressione esagerata, invece è un buon giocatore che potrà diventare ottimo se messo nelle giuste condizioni”.

PROBLEMA MODULO – “La fregatura per Gabi è soprattutto tattica. Lui è una seconda punta utile al 4-4-2 e che potrebbe adattarsi anche largo in un 4-­3-­3. Ma non in un 4-­2-­3-­1 in cui gli esterni offensivi devono arare la fascia avanti e indietro. E proprio con quest’ultimo sistema di gioco Pioli sta cercando di rilanciare la squadra. Avendo ottenuto risposte importanti anche da Candreva, Eder e Perisic“.

RITORNO AL SANTOS – “Sarà difficile vederlo all’opera nelle 4 gare prima di Natale. Quasi scontato che tocchi a lui in Coppa Italia, a metà gennaio. Sempre che prima non venga ceduto in prestito.  E se andrà a giocare altrove, difficilmente sarà in Italia, malgrado le tante richieste, perché non sarebbe garantito un utilizzo costante (vedasi Dimarco con l’Empoli). Ci fa un pensierino lo stesso Santos. Tutti comunque all’Inter credono a Gabigol”.