Gabigol, duello fra Inter e Juve. Si aspetta la fine di Rio – CdS

Articolo di
12 agosto 2016, 08:36
Gabigol 7

Sembra ormai essere una corsa a due per Gabigol, anche se numerose big europee sono sul giocatore. Questo emerge dalle colonne del “Corriere dello Sport”, che riporta come il giocatore dovrà decidere se approdare all’Inter o alla Juventus, ma solo dopo la fine delle Olimpiadi

TORMENTONE DI MERCATO – L’Inter vorrebbe chiudere in fretta, ma è costretta ad aspettare la fine delle Olimpiadi perché così chiede la famiglia del giocatore, decisa ad alimentare fino all’ultimo un’asta dalla quale ha solo da guadagnare. La Juventus non ha smesso di pensare all’affare e aspetta di capire se le arriveranno i soldi di Zaza. Poi ci sono le altre, dal Real Madrid, al Psg, passando per il Leicester che si è iscritto alla corsa. La vicenda Gabigol ha tutti i connotati per diventare il tormentone di questo finale di mercato”.

ACCORDO VICINO – “Il Suning e Thohir hanno già stanziato i 18 milioni previsti dalla clausola per acquistare il 40% del cartellino in mano al Santos. Non c’è possibilità di far lievitare la cifra e per questo il presidente del club brasiliano vorrebbe chiudere subito. La famiglia del giocatore invece non si accontenta dei 7 milioni che l’Inter ha messo sul piatto e ne ha chiesti 9-10 nonostante il contratto proposto a Gabigol sia migliore rispetto a quello della Juventus”.

LOTTA INTER-JUVE – “Per Gabigol ’ipotesi di venire in Italia lo affascina di meno rispetto alla Liga – lo cerca il Real -, ma crede comunque che per la sua crescita sbarcare da giovane in Europa sia importante. Quando? Subito o a gennaio dipenderà dalla trattativa. Il Santos vorrebbe trattenerlo per provare a vincere il campionato. Può darsi che l’Inter lo conceda. A Gabriel Barbosa giocare in una squadra già vincente come la Juventus piace di più, ma lo stipendio all’Inter è più alto e in nerazzurro avrebbe più possibilità di giocare oltre a diventare l’uomo copertina della nuova proprietà”.