Gabigol, blitz di Ausilio e risposta in 48 ore – GdS

Articolo di
3 agosto 2016, 10:01
Gabigol

La “Gazzetta dello Sport” approfondisce il blitz dell’Inter su Gabigol. Ausilio è volato in Brasile e le parti stanno trattando: sul piatto ci sono 25 milioni più bonus, si attende una risposta entro breve.

OFFERTA – L’Inter si muove per Gabigol. Le intenzioni sono serie, come testimonia il blitz di Ausilio a San Paolo per prospettare al Santos un’offer­ta da 25 milioni di euro (più bonus), condita da un ingaggio da 2 milioni netti più incentivi. L’obiettivo è chiudere il grosso dell’operazione in tempi brevi.

INTERMEDIARI – La “Gazzetta dello Sport” spiega che Ausilio (sempre in contatto telefonico con Gio­vanni Gardini) nella sua missione in Brasile s’è mosso aven­do al suo fianco l’agente Kia Joorabchian e l’in­termediario brasiliano Giulia­no Bertolucci: proprio quest’ultimo ha avuto il man­dato interista per avvicinare sia i vertici del Santos che Wa­gner Ribeiro, rappresentante del goleador dell’Olimpica. Il terreno era preparato da giorni, e infatti ieri il manager nerazzurro ha avuto più di un incontro in rapida se­quenza.

ATTESA – Nel club di proprietà della famiglia Zhang si percepisce ottimismo sul fronte­ Gabigol (in partico­lare sull’assenso del giocato­re). Gli interlocutori brasiliani hanno garantito una risposta entro 48 ore. In ogni caso bisognerà aspettare l’esito del torneo olimpico per capire quando il giocatore sarà poi realmente disponibile. L’intenzione del club nel caso sarebbe quella di non parcheggiare il giocatore ad un altro club italiano, occu­pando dunque il secondo e ul­timo slot per gli extracomuni­tari.

TEMPI – Se tutto andrà per il verso giusto, in corso Vittorio Emanuele contano di definire l’ingaggio di Gabigol nelle prossime settimane. In Brasile le trattative sono sempre lunghe per i molti soggetti coinvolti e bisogna trovare un’in­tesa anche con gli altri attori di questa partita.