Eder e Sturridge, operazioni collegate – GdS

Articolo di
23 gennaio 2018, 12:58
Éder Citadin Martins Inter-Pordenone

La “Gazzetta dello Sport” scrive che Eder sta prendendo in considerazione di lasciare l’Inter, e quindi la società è pronta ad accelerare su Daniel Sturridge.

SCAMBIO DI PUNTE – Eder si sarebbe stufato di restare ai margini del progetto giocando soltanto i minuti finali e avrebbe iniziato a prendere in considerazione l’ipotesi di cambiare aria. L’Inter con una cessione farebbe cassa, si libererebbe di un ingaggio pesante (l’attuale contratto, rinnovato da poco, prevede 2 milioni fino al 2021) e potrebbe fare spazio in tutti i sensi a Daniel Sturridge. Il Liverpool però è disposto a cedere il 28enne attaccante inglese in prestito e con l’obbligo di acquistarlo poi a giugno a 15-18 milioni. L’Inter su questo fronte non ci sente e, come per Rafinha, vincola il tutto al diritto di riscatto. Situazione in evoluzione, in una settimana bisognerà mettere a posto diversi tasselli. Compreso quello di Eder, da cui i nerazzurri sperano di incassare 13-15 milioni. Per il 31enne di Lauro Muller però ad oggi sarebbero arrivate offerte dalla Cina, meta non molto gradita, e dal Crystal Palace. La pista più percorribile anche se in prestito con diritto di riscatto.






ALTRE NOTIZIE