E’ stato Zenga a convincere Zukanovic ad accettare la Samp

Articolo di
15 luglio 2015, 14:43
zukanovic

Poco meno di ventiquattro ore fa Ervin Zukanovic sembrava destinato a diventare un nuovo giocatore dell’Inter ma ieri pomeriggio il terzino bosniaco ha deciso a sorpresa di accettare la proposta della Sampdoria e trasferirsi così a Genova. Secondo quanto riporta “Il Secolo XIX” il maggiore artefice di questo cambiamento repentino sarebbe stato Walter Zenga che avrebbe convinto il ragazzo a non aspettare più i nerazzurri e firmare per i blucerchiati.

ZENGA DECISIVO – Come è ormai noto il Chievo Verona aveva trovato da tempo l’accordo per cedere il giocatore alla Sampdoria in cambio del cartellino di Fabrizio Cacciatore e un conguaglio da poco meno di 3 milioni di euro ma la trattativa non era mai decollata a causa del volere di Zukanovic di trasferirsi solamente a Milano. Ma quando le due società erano finalmente riuscite a raggiungere un’intesa è arrivato l’ennesimo stop alla trattativa, questa volta per volere del presidente Erick Thohir che non vuole chiudere ulteriori acquisti in un reparto a dir poco affollato come quello difensivo. Da qui la richiesta da parte dell’Inter al giocatore di aspettare ancora qualche giorno che questa volta non sarebbe stata accolta positivamente a causa dell’inserimento di Zenga che ha chiamato personalmente il classe ’87 riuscendo a strappare il si che la dirigenza blucerchiata non era ancora riuscita ad ottenere.