DS Samp avverte l’Inter: “Schick piace all’estero. Va via se…”

Articolo di
22 agosto 2017, 23:37
Patrik Schick

Carlo Osti – Direttore Sportivo della Sampdoria -, intervistato dai microfoni di “Rai Sport”, fa il punto sulla situazione di Schick, vero pezzo pregiato del mercato blucerchiato e italiano: l’Inter è in vantaggio, ma l’affare è sempre in salita perché la concorrenza è agguerrita e i costi aumentano

TUTTI PAZZI PER SCHICK – Che non ci fosse solo l’Inter sull’ era cosa nota, adesso il Direttore Sportivo Carlo Osti lo conferma: «E’ un’estate piena di colpi di scena: Patrik Schick è con noi, può fare ancora la differenza con la Sampdoria. Giustamente piace a tante squadre, non solo in Italia, ma anche all’estero, anche perché ha ampissimi margini di miglioramento. Siamo aperti a tutto, aspettiamo, ma alla fine l’ultima parola spetterà a Massimo Ferrero. Non è ancora arrivata un’offerta irrinunciabile, anche se ci sono molti club interessati: non è più valida la clausola nel suo contratto, per questo la trattativa è libera da cifra. Schick andrà via solo se la Sampdoria trova il sostituto: l’ultima settimana di calciomercato sarà decisiva per i movimenti più importanti».







ALTRE NOTIZIE