Di Marzio: “L’Inter tratta Rudiger per la difesa”. E Juan Jesus?

Articolo di
12 giugno 2015, 07:21
Rudiger

Sebbene la maggior parte dei nomi usciti nelle ultime ore siano tutti di centrocampisti, l’Inter non dimentica il grande problema delle ultime annate: la difesa. Secondo quanto riportato dal giornalista Gianluca Di Marzio, c’è un nuovo nome sul taccuino nerazzurro

NOME A SORPRESA – Con la seria intenzione di rafforzare il reparto difensivo, l’Inter ha individuato un possibile nome papabile: si tratta di Antonio Rudiger, centrale difensivo tedesco in forza allo Stoccarda e già in orbita nazionale da oltre un anno. Il classe ’93 d’origine sierraleonese rappresenta un vero e proprio nome a sorpresa, chissà che non possa essere quello giusto. Se a chiederlo fosse stato proprio Roberto Mancini (a differenza di quanto accaduto per Jeison Murillo, ndr), a bollire in pentola potrebbe esserci qualcosa.

JUAN JESUS IN BILICO – Le sue qualità principali? Forza fisica – dall’alto dei suoi 190 cm d’altezza -, e capacità di interpretare più ruoli, eventualmente anche terzino destro e addirittura mediano. Per restare in casa Inter, probabilmente non si discosta molto dalle capacità tecnico-tattiche di Juan Jesus, che nelle ultime stagioni ha deluso sì a causa dei troppi errori commessi, ma va considerato anche il grande potenziale inespresso: potrebbe esserci una staffetta tra i due? I contatti con lo Stoccarda in corso: l’Inter è fortemente interessata.