Di Marzio: “L’Inter sale per João Mário, non a 60. Mancini…”

Articolo di
10 luglio 2016, 00:34
João Mário

C’è spazio anche per il mercato dell’Inter in entrata: Gianluca Di Marzio, che poco fa ha parlato in termini positivi della possibile cessione di Juan Jesus alla Roma, ha fornito dei minimi aggiornamenti sugli obiettivi nerazzurri, senza grosse novità ma confermando che le priorità sono João Mário e Gabriel Jesus.

PRIME SCELTE«Su Antonio Candreva sappiamo che c’è un accordo fra Lazio e Napoli ma non ancora fra Napoli e giocatore. Sull’Inter novità concrete oggi no, l’unica è questo tentativo concreto per João Mário: è chiaro che lo Sporting CP deve abbassare le pretese perché i sessanta milioni di clausola l’Inter non li spenderà. È pronta a salire da venticinque ma a sessanta no, oggi è la priorità in attesa della decisione di Gabriel Jesus. La nuova proprietà cinese ha fatto capire che arriveranno giocatori giovani, tant’è che Yaya Touré non arriverà. Roberto Mancini CT dell’Inghilterra? Non abbiamo avuto dei riscontri diretti, è un nome che sicuramente è nella lista per il successore di Roy Hodgson però né l’Inter è stata avvisata dalla Football Association né l’Inter è stata avvisata da Mancini, quindi credo che per arrivare a questo livello ci debba essere una concretezza diversa».