Di Marzio: “Inter, correnti per allenatore italiano. Marcelino…”

Articolo di
5 novembre 2016, 23:30
Gianluca Di Marzio

In collegamento con Sky Sport, all’interno del post partita di Napoli-Lazio, Gianluca Di Marzio ha dato le ultimissime sulla vicenda allenatore dell’Inter: nonostante l’apparente soddisfazione di Marcelino García Toral ci sarebbero delle pressioni per portare a una scelta italiana, quindi Stefano Pioli o Gianfranco Zola.

NUOVO RIBALTONE?«Abbiamo visto le immagini di Marcelino García Toral, che non si è sbilanciato perché in realtà non sa nemmeno lui se è stato scelto. L’incontro con Marcelino è stato positivo ma Suning non ha ancora preso una decisione definitiva. Resistono le due ipotesi italiane, non solo Stefano Pioli ma anche Gianfranco Zola, che questa mattina si è incontrato all’ora di pranzo e si è parlato di staff, con Pierluigi Casiraghi come vice. Adesso dovranno essere i proprietari cinesi se la decisione italiana, con Zola caldeggiato da Kia Joorabchian e Pioli più portato dalla parte sportiva della dirigenza, oppure Marcelino che ha fatto un’ottima impressione ma è un altro allenatore straniero. Devo dire che negli ultimi minuti sono parecchie le correnti che stanno spingendo per la soluzione italiana, lo stesso Kia Joorabchian avrebbe votato per un allenatore italiano. Adesso saranno i proprietari cinesi a mettere sul tavolo pro e contro, speriamo che nella giornata di domani si chiuda questa telenovela».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.