Di Marzio: “Il Wolfsburg apre alla cessione di Perisic”

Articolo di
12 giugno 2015, 14:23

Roberto Mancini e il direttore sportivo Piero Ausilio sembrano aver individuato in Ivan Perisic come il giocatore ideale per rinforzare l’attacco dell’Inter, sempre alla ricerca di un esterno offensivo in grado di partire largo a sinistra nel 4-2-3-1 o nel 4-3-3 che il tecnico avrebbe in mente per la prossima stagione. E, secondo quanto riporta l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, anche il Wolfsburg avrebbe aperto ad una possibile cessione del talento croato.

OPERAZIONE POSSIBILE – Arrivato in Bassa Sassonia nel gennaio del 2013 per circa 8 milioni di euro, Perisic ha trovato alla Volkswagen Arena quella continuità che aveva cercato senza troppo successo al Borussia Dortmund, proponendosi come uno dei giocatori più interessanti del campionato tedesco e aiutando la sua squadra a raggiungere il secondo posto in Bundesliga e a conquistare la prima DFB-Pokal (la coppa di Germania) nella storia del club. La sua valutazione si aggira intorno ai 15 milioni di euro mentre la richiesta fatta dal giocatore e dal suo entourage all’Inter per quanto riguarda l’ingaggio che vorrebbe percepire per trasferirsi in Italia sarebbe di 2,5 milioni di euro netti. Ad Appiano Gentile il classe ’89 croato ritroverebbe i suoi amici e compagni di nazionale Mateo Kovacic e Marcelo Brozovic che avrebbero contribuito sia a convincere il tecnico a puntare su di lui che il calciatore ad accettare il progetto dei nerazzurri.